5 maggio, ricordiamoci di questa data! Senza voler scomodare per forza il Manzoni, per la pallavolo Mantovana e per Ngs Porto in particolare sarà una giornata molto particolare.

La nostra società organizza infatti , con il patrocinio del Comune di Mantova che inserirà l’evento in “Mantova Capitale Europea dello sport 2019”, la finale regionale di pallavolo femminile categoria under 14. Era dal 2013 che la nostra provincia non aveva più un evento del genere, allora under 18. Quel giorno a Suzzara si giocarono il titolo Orago e Villa Cortese, che poi vinse il titolo., prima regionale e poi nazionale. Nel Villa Cortese giocavano Perinelli, attualmente in a1 con Chieri, Parrocchiale (libero in nazionale) ed anche una ragazzina di colore, che vinse il titolo di MVP. si chiamava Miriam Sylla….

il livello della pallavolo in Lombardia è infatti molto alto, e molto spesso vincere il titolo regionale lombardo equivale a vincere poi poco dopo il titolo nazionale. I nomi delle formazioni (non si conoscono ancora le partecipanti, i tabelloni di qualificazione sono ancora in corso) mettono i brividi, cosi’ come l’albo d’oro delle ultime stagioni: Vero Volley Monza, Futura Giovani Busto Arsizio, Pro Patria Milano, Progetto Volley Orago (VA) solo per citarne alcuni dei recenti partecipanti. l’evento, che come corredo avrà anche nella mattinata il corso di aggiornamento per allenatori di 1° 2° e 3° grado comporta pertanto un impegno organizzativo piuttosto significativo per la società, supportata oltre che dal Comune di Mantova col patrocinio, anche dal Comune di Porto Mantovano che mette a disposizione tre impianti, da una rete di sponsor e soprattutto dal gruppo di tutti i collaboratori ed i dirigenti. vi aspettiamo numerosi!

Lazomba

Condividi l'articolo