L a formazione under 18 femminile di NGS Porto, targata Italcasa, centra il primo vero obiettivo stagionale, aggiudicandosi la semifinale provinciale con un netto 3 0 contro Davis Curtatone ed ottenendo cosi la possibilità di disputare la fase regionale. La partita si è svolta in un ambiente freddino, non per il pubblico caloroso per entrambe le squadre. Freddino nel senso letterale del termine…. Ma le ragazze in campo probabilmente non lo hanno avvertito

Primo set con il Curtatone che scappa subito 3 0 , ma il a Porto comincia a forzare il servizio e riprende prontamente le avversarie, fuggendo 7 4. Non saranno più riprese, dilagando il vantaggio 11 8 e poi con un break di Giusti al servizio si porta 18 10. Il secondo tempo chiamato dal mister ospite Lazzari serve a poco, ed il set termina 25 17
Secondo set in cui il Curtatone Davis sembra uscire dal campo… dopo un 5 1 iniziale si vedono le “ospiti” (bene il centrale Majoni quando servito) subiscono un impressionante filotto, 18 6. A quel punto il mister del Curtatone prova a dare fiato a qualche elemento. Finisce troppo rapidamente 25 7
Il terzo set è il più gradevole ed il più combattuto. Parità a 8, ma poi Ngs Italcasa mette la freccia, 13 10 , ed allunga. 18 11 fino al 25 16 finale.
Difficile individuare una MVP, le ragazze hanno giocato tutte bene, Massaro, Gugolati, BARBIERI opposto, e Razak che quelle poche volte che è stata servita al centro ha fatto vedere i suoi notevolissimi mezzi fisici.
Appuntamento a Suzzara nel pomeriggio contro le padrone di casa del Pegoriva He si sono imposte meno agevolmente del previsto ad un gagliardo Castellucchio, 3 1 in rimonta ma lottando ogni set
NGS ITALCASA DAVIS CURTATONE 3 0
25 17 25 7 25 16
NGS ITALCASA
RAZAK,CAVAZZONI, LAVAGNINI, BERTAZZONI, BARBIERI, GUGOLATI A, GIUSTI, MASSARO,, SEGALOTTO, FENGONI, GIULIANI, CAMPARA L1 GUANDALINI L2
ALL MERLANTI BERTOLINI
DAVIS CURTATONE
MAFFEI MAJONI PIETROPOLI, LUFI MANTOVANI BOTTAZZI, VARESCHI CAVALLLI DIACONU CAMERATI CELONA L1
ALL LAZZARI PINZI
LAZOMBA
Condividi l'articolo