Skip to main content
Archivio 2021serie b1 2021/2022

EUROMONTAGGI GROUP – ARENA VOLLEY TEAM VERONA 1-3

By 13 Novembre 2021No Comments

Euromontaggi Group esce sconfitta, non senza rimpianti  , dal confronto interno contro le veronesi della Arena Volley Team di Castel d’Azzano al termine di una partita combattuta ma giocata senza troppa fortuna e anche senza determinazione nei momenti topici dell’incontro. La formazione veronese, scesa a Porto dopo lo squillante successo ottenuto ai danni della corazzata Volta Mantovana, ha saputo soffrire dopo un inizio brillante del Porto ed attendere con pazienza e poi indirizzare la partita a proprio favore.La cronaca :

Marone schiera all’inizio Poggi in regia opposta a Fiorellini, con Riccato e Miserendino in banda, Carandini e Ghirardelli al centro e Mazzarini libero Primo set, il migliore della formazione di casa, giocato sin dall’inizio in modo impeccabile, con il punteggio che sorride sempre a Riccato (top scorer , 27 punti…) e compagne, 11 6, poi 14 10, quindi 18 13 con Bertolini, allenatore ospite, che chiamava entrambi i time out ma le ragazze della presidente Rossi che, a parte qualche errore in battuta frutto di forzature, non sbagliavano praticamente nulla, e in modo abbastanza rapido si aggiudicavano il parziale con un eloquente 25 18.Qui però mister Bertolini  provvedeva a qualche aggiustamento, tipo il cambio del centrale inserendo Ferrari al posto di Montin, ed era una delle cause che , dopo un avvio equilibrato fino al 8 7 per Euromontaggi, indirizzava lentamente il punteggio a favore delle ospiti, 9 13 e poi 13 16, con anche un illusorio aggancio a 17 pari. Ma le ospiti scappavano ancora 19 22, ancora tentativo di rientro 21 22 , con tanto di time out ospite, e qui le veronesi spiccavano il volo verso il 21 25 finale di set.Il terzo set è quello che purtroppo ha caratterizzato l’andamento della intera partita, con Euromontaggi che parte lancia in resta, e con due aces della già citata Riccato si porta a condurre 6 1 con immediato time out ospite. Lentamente Arena Volley rientrava con Cappelli e Sgarbossa (rispettivamente 16 e 13 punti) fino a 8 7. nuovo allungo di Ghirardelli (buona la sua prova, 12 punti assieme a Miserendino pure a 12) e compagne, 12 a 9, ma nuovo aggancio a 15, e ancora un punto di Poggi portava il punteggio 19 16, e poi 20 18,  ma a 21 avveniva l’aggancio, e poi punto a punto , con Riccato che agguantava il pari a 24 ma il parziale volgeva a favore delle veronesi 24 26.Era l’evento cruciale del match, con le ospiti che si galvanizzavano e di contro Euromontaggi group che accusava il colpo, e cio’ portava ad un inizio traumatico del quarto set, 0 7 con MArone che chiamava entrambe le interruzioni, Porto ricomponeva le fila, e rientrava o quasi sul 12 15, ma Arena Volley non sbagliava più, colpendo anche al centro con Brutti (12) ed il parziale finiva, assiema all’incontro con il punteggio di 18 25.”Spiace perdere in questo modo partite in cui abbiamo condotto in diversi set”, dichiara MArone al termine dell’incontro, “ed in cui abbiamo avuto percentuali migliori delle nostre avversarie. Certe occasioni bisogna sfruttarle, certi set bisogna chiuderli, la scusa che siamo giovani non deve servire più da alibi, abbiamo gettato alle ortiche il lavoro di una settimana uscendo senza punti”

Settimana prossima trasferta molto impegnativa contro Duetti Giorgione, a Castelfranco Veneto (TV) domenica pomeriggio alle 17.30

EUROMONTAGGI GROUP – ARENA VOLLEY TEAM 1 3

25 18 21 25 24 26 18 25

EUROMONTAGGI GROUP
POGGI 4 MISERENDINO 12 RICCATO 27 DALL’ORSO 5 MARCELLETTI GHIRARDELLI 12 CARANDINI 3 COLLET 2 FIORELLINI 4 MAZZARINI LIBERO
ALL MARONE E LUPPI

ARENA VOLLEY TEAM
BRUTTI 12 GUIOTTO TAMASSIA 10 HRABAR 1 FERRARI 1 MUZZOLON MONTIN 3 LONARDI 10 CAPPELLI 16 SGARBOSSA 13 BISSOLI 4 LIBERI MOSCHINI E ERIGOZZI
ALL BERTOLINI E FRASSONI

LAZOMBA