Skip to main content
Archivio 2021PallavoloSerie B1 2020/21

Trentino energie – Euromontaggi Group 2 3

By 6 Marzo 2021No Comments

Evidentemente è destino che dall’ impianto Santa Chiara di Trento si debba tornare tardi, la storia si ripete,  se è vero che 5 anni fa, salvo errori nella ultima ed unica presenza in questo impianto si era registrato un altro Tie break. Solo che allora le ragazze di Marco Montaldi uscirono sconfitte 3 2 , mentre stasera Palumbo e compagne hanno prevalso al termine di una partita che definire palpitante e combattuta è riduttivo. Partenza con la formazione delle ultime partite,  vale a dire Oriente in regia opposta a Brignole, Maghenzani e Palumbo bande e Ghirardelli e Galiero al centro, Montagnai libero. Il Primo set vede le ragazze di coach Marone partire a spron battuto.  1 5, 3 8 che diventa 3 11 e 4 14  con mister Moretti che inizia a ruotare le proprie atlete senza risultati apprezzabili. 7 19 con piccolo rientro 11 19,  ma Galiero mette a terra un fin troppo agevole 13 25Ed infatti la  musica è diversa nel secondo set, decisamente più equilibrato. Le trentine registrano difesa e ricezione,commettono pochissimi errori e si procede punto a punto fino al 18 pari, con nessuna formazione che riesce a prendere più di 2 punti di vantaggio. Paoli,  tra le migliori delle ospiti mette a terra il punto del 23 21, successivamente 2 punti di Guarnieri portano al quasi aggancio 24 23 ma ancora Paoli chiude 25 23Il terzo set inizia con un mini break di Euromontaggi,  2 4, ma Trento si porta avanti, fino al 14 10. Maghenzani (premiata a fine partita dai locali come mvp 14 per lei) riporta le sorti in parità,  14 pari, ma le padrone di casa sfruttando anche qualche imprecisione in attacco delle ospiti rimettono il naso avanti. 16 14, 19 17 fino al nuovo ed illusorio aggancio a 20. Qui però due aces mandano avanti ARGENTARIO, che si aggiudica il set 25 23.Evidentemente aveva visto giusto Marone nel mettere in guardia le proprie ragazze,  le quali punte sul vivo partono a spron battuto nel quarto parziale, 0 4 pronti  via, il break che si rivelerà decisivo. Il punteggio vedrà sempre avanti le ragazze della presidente Rossi,   9 14, poi 14 18, quasi aggancio 20 21 con Marone che chiama time out. Ci pensano Ghirardelli, un attacco out  che costa la espulsione per proteste alla numero 8 ORI  ed un attacco di Palumbo a chiudere sul 22 25Tie break, tutto da rifare. E si comincia molto male, 3 0, anche se poi Ghirardelli mette a terra il 3 pari, ma le trentine entrano in trance agonistica e scappano 6 3, si cambia campo 8 5 e si arriva fino ad 11 7 quando tutto sembra perduto,  o quasi. Punto a punto si rientra 11 10, ma nuovo allungo 13 11. Qui Marone ha la intuizione che probabilmente risolve il set, e anche l’incontro, facendo entrare la giovane Asia Fedrizzi,   la quale ripaga la fiducia data dal mister con due gran servizi e due grandissime difese.  Fiorellini mette a terra il suo unico punto, ma è di platino  perché procura il primo match point 13 14. Non sfruttato, ma sul 14 pari un errore al servizio e Brignole mettono la parola FINE ad un incontro veramente palpitante Soddisfatto coach Marone a fine partita ‘ Sono molto contento, è stata durissima, loro sono molto migliorate rispetto alla andata e giocano una gran bella pallavolo.  Abbiamo dovuto tirare fuori tutte le nostre energie per avere la MeglioDa segnalare oltre alla già citata Maghenzani i 14 punti di Ghirardelli e Palumbo, 12 GALIERO e 11 BRIGNOLE. ARGENTARIO 20 Pucnike 19 CUSMA. Appuntamento a sabato prossimo con Volano che sarà ospite al Palasport di Via Gramsci 
TRENTINO ENERGIA ARGENTARIO   EUROMONTAGGI GROUP   2 -3 parziali 13 25  25 23  25 23  22 25 14 16
ARGENTARIO VIANELLO   L 1 ZANI 1 BONAFINI 1 MODENA POLEZZI VARANI 8 ORI COLOMBINI 2 PIEROBON L2 PUCNIK 20 RIEDMULLER CUSMA 19  SFREDDO 4 PAOLI 15ALL MORETTI
EUROMONTAGGI GROUP FEDRIZZI  MULAS GUARNIERI 4 ORIENTE 5 BRIGNOLE 11 MAGHENZANI 14 GHIRARDELLI 14 MONTAGNANI L1 SACCANI L2 BINACCHI FIORELLINI 1 PALUMBO 14 GALIERO 12ALL MARONE E LAZZARI

LAZOMBA